La cucina con le ruote incuriosisce il pubblico del Mac
Press . 
La cucina con le ruote incuriosisce il pubblico del Mac

da http://www.cronachemaceratesi.it
mercoledì 7 novembre 2012

“In una quotidianità sempre più caratterizzata da ritmi frenetici e necessità di avere tutto a portata di mano anche la cucina perde la sua staticità e, da stanza accessoriata, si trasforma in cassettone portatile che può essere posizionato dove si preferisce. Il design richiama la forma di una carriola e ne riprende il valore simbolico di attrezzatura che consente il trasporto di oggetti pesanti per brevi distanze. E’ questa l’idea di Kitch’n Carry, la cucina mobile frutto della collaborazione tra lo studio di architettura e design Trepuntozero di Tolentino e l’esperienza tecnica di Lemag Cucine. La cucina carriola è stata presentata al pubblico in uno degli appuntamenti del progetto Food Friends Fun Extra | Ordinary Dinner ma è stata molto apprezzata nei giorni scorsi anche al Mac Salone Sposi 2012 di Civitanova, dove si è svolta la prima tappa di “Temporary Food Station”, un’installazione itinerante che vuole coniugare qualità e tradizione gastronomica del ristorante “I due cigni” al concetto di street food. L’iniziativa sarà riproposta ad Ancona Sposi dal 9 all’11 novembre. «L’obiettivo – ha spiegato l’architetto Alessia Scarpeccio – è dare una risposta alle esigenze contemporanee di adattabilità, mobilità e riconversione funzionale degli spazi utilizzando materiali naturali e riciclabili con un elemento su ruota dal forte impatto visivo, che riproponga l’idea tradizionale di cucina come luogo conviviale in location a-tipiche».”